Brunello Cucinelli fa ai suoi dipendenti un regalo di Natale da cinque milioni di euro

Quando si dice «condividere». Visti gli ottimi risultati della sua azienda, quotata in Borsa dallo scorso maggio, Brunello Cucinelli ha deciso di regalare ai suoi 783 dipendenti un totale di cinque milioni di euro, che si traducono in diverse migliaia di euro a testa. La notizia, lanciata dal sito Umbria24.it, è stata confermata dall'imprenditore stesso, che ha definito questa speciale tredicesima come «un piccolo dono che la famiglia (Cucinelli ha il controllo della maggioranza del marchio tramite la Fedone Srl, società di famiglia, n.d.r.) fa ai suoi collaboratori, l'azienda non c'entra. È un dono che la nostra famiglia ha pensato quest'anno di fare a delle persone che sono cresciute con noi».

Lo scorso luglio anche Diego della Valle, patron di Tod's, aveva annunciato la consegna di un "bonus" speciale ai 2mila dipendenti del gruppo, costituito da 1.400 euro lordi in busta paga oltre a un'assicurazione dei costi sanitari per cure specialistiche e interventi chirurgici e la copertura dei costi per l'acquisto dei libri scolastici dei figli. «Con queste iniziative, crediamo di poter aiutare i nostri dipendenti ad avere una condizione di vita meno difficile e a dare sicurezza e tranquillità alle loro famiglie su temi particolarmente importanti come la salute e l'istruzione», aveva spiegato il gruppo in una nota.

TAGS: Borsa Valori | Brunello Cucinelli | Fedone Srl | Imprese | Tod's

Shopping24

   
G