Orologi: Trussardi sceglie Morellato

«Quando ho incontrato Tomaso Trussardi la prima volta mi ha portato un orologio realizzato da suo padre circa trentanni prima. Aveva un cinturino Morellato». Massimo Carraro, numero uno di Morellato Group, racconta così la nascita del progetto che vede l'azienda di gioielli partner di Trussardi per la produzione e la distribuzione di una linea di orologi con il marchio della griffe.

«Gli orologi, tutti swiss made, oltre che dal design e dalla qualità superba, saranno caratterizzati dall'accortezza e dalla ricerca in tema di pellami e di cuciture perché sia Morellato sia Trussardi sono interpreti del made in Italy con origini nella pelletteria. Trussardi con gli esordi nei guanti e Morellato con i suoi 84 anni di cinturini per orologi» spiega Carraro, aggiungendo: «Pensiamo di partire con la commercializzazione a inizio 2015, ma un primo lancio sarà fatto già per Natale nelle boutique Trussardi in Italia e all'estero». Tomaso Trussardi, ceo del gruppo che fattura 152 milioni di euro, commenta: «Siglando questa partnership, Trussardi estende il suo concetto di eleganza senza tempo anche al settore dell'orologeria. Trussardi è un marchio di lifestyle a 360 gradi che porta la sua identità italiana e la sua tradizione in tutti gli ambiti nei quali è attivo, adesso anche nell'orologeria, mia grande passione».
L'accordo, con durata quinquennale e possibilità di rinnovo, ha un obiettivo di 10 milioni entro il quinto anno.

Morellato Group aggiunge così un nuovo marchio al suo portafoglio licenze, che conta già Just Cavalli, Maserati, John Galliano e Pepe Jeans London (partnership siglata a marzo 2014) e attraverso i brand in distribuzione Police e Nixon. Ha inoltre siglato recentemente un accordo di joint venture con il gruppo ILG per i brand Ice Watch, Timberland e Gant. Il gruppo guidato da Carraro ha chiuso il 2013 con ricavi in leggera contrazione a 180 milioni di euro «a causa della debolezza del mercato italiano solo in parte compensato dalla crescita all'estero» e con una flessione del 20% del margine operativo netto (Ebitda) a parità di perimetro.

TAGS: Dati di bilancio | ILG | John Galliano | Massimo Carraro | Morellato | Pepe Jeans London | Police | Timberland | Tomaso Trussardi

Shopping24

   
G